Hidden Harmony

An 4x5 field camera research, led me to follow a path already traced by Mario Giacomelli; The low exposure of positive cards has forced me to think about possible solutions. From here, the choice takes place in slow times, developmental acids and computers, trying to reproduce harmony between the parts that can respect the starting thought.
The signs that the earth gives us contrast with the casual shapes of man, creating a single line; The poetry of life.
Hidden Harmony
Una ricerca in banco ottico 4x5, mi ha portato a seguire un sentiero già tracciato da Mario Giacomelli; la bassa esposizione delle carte positive mi ha costretto a ragionare sulle possibili soluzioni. Da qui, la scelta si sviluppa tra tempi lentissimi, acidi di sviluppo e computer, cercando di riprodurre un’armonia tra le parti che possa rispettare il pensiero di partenza.
I segni che la terra ci regala si contrappongono alle casuali forme dell’uomo, creando un’unica linea; la poesia della vita.
Back to Top